Privacy Policy MICHELE MANGIAFICO: AMMINISTRAZIONE INDOLENTE FA OSTRUZIONISMO SUL NUOVO CIMITERO – I Fatti Siracusa

MICHELE MANGIAFICO: AMMINISTRAZIONE INDOLENTE FA OSTRUZIONISMO SUL NUOVO CIMITERO

Il degrado del vecchio cimitero è sotto gli occhi di tutti. Lo abbiamo denunciato con articoli e foto da anni, ma Garozzo prima e il sindaco del cga dopo, non hanno fatto nulla. Anzi, c’è stato il tentativo – con ripercussioni giudiziarie – di far pagare due volte i loculi ai siracusani e addirittura un cambiamento abusivo (con colpi di penna e altro) del regolamento mortuario denunciato ancora in questi giorni dal responsabile della Lega, Enzo Vinciullo. Ma il nuovo cimitero che fine ha fatto? Lo abbiamo chiesto a Michele Mangiafico leader di Civico 4. “Il nuovo cimitero di Siracusa, dice Mangiafico, è un progetto fermo al palo.Purtroppo, anche in questo caso, ci troviamo di fronte alla prova dell’indolenza con cui l’Amministrazione comunale uscente affronta questioni di grande rilevanza.Da diversi anni, nel Documento Unico di Programmazione allegato al Bilancio dell’Amministrazione comunale viene ripetuta sempre la stessa frase: “È in fase di sottoscrizione il contratto per la realizzazione del nuovo cimitero di Siracusa”.Noi immaginiamo una città diversa, una città alla quale sarà restituita la visione di un luogo della memoria e dove i siracusani non saranno costretti a seppellire i propri cari fuori dal territorio comunale.Una città in cui sarà realizzato il nuovo cimitero comunale di Siracusa.