Privacy Policy EZECHIA PAOLO REALE: FALSATO IL VOTO, ALMENO UNA VENTINA DI CONSIGLIERI NON SAREBBERO STATI ELETTI – I Fatti Siracusa

EZECHIA PAOLO REALE: FALSATO IL VOTO, ALMENO UNA VENTINA DI CONSIGLIERI NON SAREBBERO STATI ELETTI

In una intervista rilasciata proprio in queste ore, Ezechia Paolo Reale, che ha presentato ricorso al Tar sulle elezioni di giugno 2018, dice che il dato complessivo del risultato elettorale, dopo le verifiche della commissione ad hoc, è certamente falso. Per irregolarità o manomissioni, comunque falso. Reale ha anche detto che leggendo i risultati di questa verifica si può immaginare con una buona dose di certezza che una ventina degli attuali consiglieri comunali non sarebbero stati eletti e quindi ci sono anche altri 20 candidati che sono stati oggettivamente penalizzati. Insomma, cresce la tensione e la vicenda dei brogli elettorali assume dimensioni sempre più inquietanti. Un dato è comunque certo. Il risultato in qualche modo ufficializzato da un ufficio centrale almeno superficiale non risponde al voto dei siracusani e questo è oggettivamente un grave vulnus per la democrazia.