Privacy Policy SPACCIAVA DROGA A RAGAZZI GIOVANI NELLE SPIAGGE SIRACUSANE – I Fatti Siracusa

SPACCIAVA DROGA A RAGAZZI GIOVANI NELLE SPIAGGE SIRACUSANE

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Cassibile, impegnati in un servizio di prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato

EL HADNAOUI BOUCHTA, classe 1982, bracciante agricolo di origini marocchine e con precedenti di polizia.

I Carabinieri infatti a seguito di una accurata attività informativa, che aveva evidenziato una fitta attività di spaccio lungo le spiagge siracusane, che attirava un via vai di giovani assuntori, nei luoghi spesso appartati ed adiacenti alle spiagge, hanno eseguito una perquisizione presso l’abitazione in cui vive il marocchino 36enne, nel corso della quale sono stati rinvenuti in un armadio della sua camera da letto: 100 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana ed hashish, ed un bilancino di precisione nonché materiale vario utilizzato per il confezionamento della sostanza stupefacente. Lo stupefacente sequestrato, destinato molto probabilmente allo spaccio sulle spiagge, avrebbe fruttato nella vendita al dettaglio circa 700 euro.

Di fronte a tali evidenti segnali indicanti una fitta attività di spaccio, i militari dell’Arma hanno dichiarato in arresto il marocchino e lo hanno condotto presso i locali della Stazione di Cassibile per le formalità di rito, al termine delle quali lo stesso è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di udienza di convalida.