Privacy Policy L'ASSOSTAMPA E IL COMUNE RENDONO OMAGGIO A MARIO FRANCESE, UOMO LIBERO – I Fatti Siracusa

L’ASSOSTAMPA E IL COMUNE RENDONO OMAGGIO A MARIO FRANCESE, UOMO LIBERO

Rep:  “Mario Francese, con il suo esempio, ci ha lasciato un messaggio chiaro, valido sempre e per il futuro: bisogna credere in ciò che si fa non rinunciando mai alla propria libertà”. Lo ha detto il vice sindaco, Francesco Italia, partecipando oggi  alla commemorazione del giornalista siracusano ucciso dalla mafia a Palermo 39 anni fa. La cerimonia si è svolta al giardino “Mario Francese”, nell’area dell’ex Casina Cuti, dove quest’anno l’Associazione siciliana della stampa ha fatto collocare una nuova iscrizione che si aggiunge alla lapide già esistente. La tabella è stata scoperta da due alunni della scuola media “Giuseppe Lombardo Radice”, che ha aderito alla manifestazione introdotta dal segretario provinciale dell’Assostampa, Prospero Dente. Poi gli interventi del segretario regionale dell’Assostampa, Alberto Cicero, del segretario dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia, Santo Gallo, del vice prefetto, Filippo Romano e del vice sindaco Italia. Presenti esponenti di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza, di Cgil, Cisl e Uil e don Aurelio Russo, giornalista e rettore della vicina basilica Santuario della Madonna delle Lacrime.