Privacy Policy VERTENZA TRASPORTI: LA COMMISSIONE CONSILIARE PARLA CON L'AST, MA RIFIUTA IL CONFRONTO COI SINDACATI – I Fatti Siracusa

VERTENZA TRASPORTI: LA COMMISSIONE CONSILIARE PARLA CON L’AST, MA RIFIUTA IL CONFRONTO COI SINDACATI

Rep: <<L’Amministrazione comunale di Siracusa evita, o per meglio dire respinge, il confronto con i sindacati>>. I segretari provinciali di Filt Cgil, Fit Cisl e Uilt Uil  – Vera Uccello, Alessandro Valenti e Silvio Balsamo – insorgono dopo aver saputo che la quarta commissione consiliare, quella che si occupa dei trasporti, nonostante la richiesta di un incontro a tre (commissione, parti sociali e Ast) fosse partita proprio dai sindacati, abbia convocato solo ed esclusivamente l’azienda. <<Come se non bastasse – spiegano i segretari di Filt, Fit e Uilt – hanno addebitato la nostra esclusione a una presunta specifica richiesta avanzata in tal senso dall’Ast, quando in realtà abbiamo saputo che è proprio la quarta commissione a non volerci coinvolgere nella discussione. Ci chiediamo quale sia il motivo, tanto più che finora siamo stati proprio noi sindacati a portare avanti un progetto di rilancio del sistema di trasporto urbano, coi diversi incontri avuti e concretizzati con l’Ast da cui sono scaturite diverse proposte,   che abbiamo esposto alla quarta commissione, che fino a ieri aveva mostrato non solo interesse, ma anche condivisione, svolgendo come organizzazioni sindacali unitarie il nostro ruolo di mediazione. Oggi che si inizia a concretizzare il progetto, stranamente veniamo tagliati fuori. Eppure i sindacati rappresentano la tutela dei diritti non solo dei lavoratori, ma dei cittadini tutti, parliamo infatti  di Trasporti Pubblici Locali ai cittadini. Per questo vorremmo capire quali manovre si vogliano nascondere>>.

E soprattutto COME MAI QUESTA SCELTA  alla vigilia della scadenza del Contratto di Servizio fra AST e Amministrazione Comunale?? E ancora …  in prossimità della prossima scadenza elettorale per il rinnovo degli organismi amministrativi Siracusani??