Privacy Policy MASSIMO MILAZZO SUL TEATRO: AD OGGI E' UN GIOCATTOLO PER LA POLITICA DI BASSO CABOTAGGIO – I Fatti Siracusa

MASSIMO MILAZZO SUL TEATRO: AD OGGI E’ UN GIOCATTOLO PER LA POLITICA DI BASSO CABOTAGGIO

Massimo Milazzo, so che l’argomento non ti appassiona, ma Garozzo che fa il deputato davvero davvero..
Per carità il Parlamento Italiano non ha bisogno di altri danni
Mettiamo che Nello Musumeci diventa governatore, quali sono le conseguenze a livello siracusano?
Condizione essenziale è che non sia etnocentrico come un precedente governatore catanese.
Ci sei stato nel teatro comunale che, alla fine, continua a non funzionare come prima?
Il teatro comunale necessita di un bando di gara per l’affidamento della direzione artistica, solo così potrà funzionare ed offrire un’offerta di spettacoli (dalla prosa alla lirica, dalla musica da camera alla danza) quanto più qualificata possibile. Capisco però che questo significa togliere dalle mani il giocattolo ad una politica di piccolo cabotaggio.
Un pensiero di ottimismo per Siracusa
Buon tempo e cattivo tempo non durano tutto il tempo! Vedo in giro tante energie che non tollerano più di vedere Siracusa caduta tanto in basso e che stanno scegliendo di spendersi per la città. Occorre sprigionare queste energie.

SABATO L’INTERVISTA INTEGRALE