Privacy Policy MASSIMO MILAZZO: GAROZZO DEPUTATO? PER CARITA', IL PARLAMENTO ITALIANO NON HA BISOGNO DI ALTRI DANNI – I Fatti Siracusa

MASSIMO MILAZZO: GAROZZO DEPUTATO? PER CARITA’, IL PARLAMENTO ITALIANO NON HA BISOGNO DI ALTRI DANNI

Massimo Milazzo comincia male la lunga stagione elettorale che ci attende. Le liste per le Regionali sembrano un mercato delle vacche..

E’ una bruttissima campagna elettorale priva di idee e di proposte per la Sicilia. Anche le liste elettorali rispecchiano tale stato di cose non offrendo personaggi nuovi e autori di un pensiero politico forte. Esiste però qualche sparuta eccezione

Insieme a Fabio Rodante ti sei dimesso da consigliere comunale perché la Garozzo Band non aveva un programma e non faceva praticamente nulla sui problemi della città. Confermi?

Confermo. Non è serio restare con le mani in mano mentre la città non funziona sotto tutti i punti di vista, la disoccupazione dilaga e amministrativamente non si decide nulla. Io e Fabio Rodante abbiamo dimostrato concretamente che non ci interessano le poltrone ma la politica del fare.

Progetto Siracusa ha un suo candidato nella lista con Salvini-Fratelli d’Italia e Diventerà Bellissima..

E’ una iniziativa che non mi convince.

Ma è vero che con Ezechia Paolo Reale avete litigato e che in ogni caso politicamente non avete unità d’intenti come in passato?

Con Ezechia Paolo Reale c’è  un profondo rapporto di amicizia personale e di stima, che la politica non riesce a scalfire.

Dovrai pur votare qualcuno alle Regionali. O no?

Voterò alle elezioni regionali guardando soprattutto alla persona del candidato.

L’assessore Marziano ha dichiarato che le elezioni provinciali si faranno comunque. I Liberi Consorzi avranno meno compiti, ma per problemi importanti come la disabilità e le manutenzioni scolastiche e delle strade provinciali

Non si può fare a meno delle Province. La loro abolizione è stata un errore madornale. Mi auguro che le elezioni provinciali si facciano veramente  e sia restituito ai cittadini il diritto di scegliere direttamente chi deve amministrare questi enti. Con il movimento civico provinciale del quale faccio parte saremo ovviamente molto interessati ad offrire agli elettori le nostre idee per i 21 comuni del libero consorzio di Siracusa.

So che l’argomento non ti appassiona, ma Garozzo che fa il deputato davvero davvero..

Per carità il Parlamento Italiano non ha bisogno di altri danni!

Mettiamo che Nello Musumeci diventa governatore, quali sono le conseguenze a livello siracusano?

Condizione essenziale è che non sia etnocentrico come un precedente governatore catanese.

Ci sei stato nel teatro comunale che, alla fine, continua a non funzionare come prima?

Il teatro comunale necessita di un bando di gara per l’affidamento della direzione artistica, solo così potrà funzionare ed offrire un’offerta di spettacoli (dalla prosa alla lirica, dalla musica da camera alla danza) quanto più qualificata possibile. Capisco però che questo significa togliere dalle mani il giocattolo ad una politica di piccolo cabotaggio.

Un pensiero di ottimismo per Siracusa

Buon tempo e cattivo tempo non durano tutto il tempo! Vedo in giro tante energie che non tollerano più di vedere Siracusa caduta tanto in basso e che stanno scegliendo di spendersi per la città. Occorre sprigionare queste energie.