Privacy Policy ZAPPALA A TOTA: LA MASSONERIA NON INFLUENZI IL VOTO DELLE AMMINISTRATIVE – I Fatti Siracusa

ZAPPALA A TOTA: LA MASSONERIA NON INFLUENZI IL VOTO DELLE AMMINISTRATIVE

Scrive il consigliere comunale Franco Zappalà: Penso che la città per uscire dal guado e per essere rilanciata abbia bisogno, alle prossime elezioni amministrative, che cambino uomini e progetti e per far questo è necessario che ci sia una competizione elettorale serena e trasparente. Purtroppo noto e faccio notare ai cittadini segnali che non vanno in  questa direzione. Mi riferisco intanto a un nuovo movimento che è molto vicino alla massoneria siracusana e mi riferisco al movimento di cui fa parte Dario Tota. Nulla da eccepire sulle scelte personali, ma qui si parla d’altro e cioè si parla di una loggia che potrebbe influenzare anche il voto e questo non va bene. Il problema, poi, si complica anche di più se risponde al vero che anche un potenziale candidato sindaco gode dell’appoggio diretto della massoneria locale. A questo punto, mi pare proprio che si stia partendo col piede sbagliato.