Privacy Policy CICCIO MIDOLO: SIRACUSA NEL CAOS, BASTA DERIVE AUTORITARIE – I Fatti Siracusa

CICCIO MIDOLO: SIRACUSA NEL CAOS, BASTA DERIVE AUTORITARIE

“Siracusa è nel caos, in città regna la più totale anarchia. Consiglio al sindaco, prima di autorizzare qualsiasi lavoro che mette in difficoltà i cittadini, di fare le conferenze dei servizi  e  di ordinare in maniera perentoria alle ditte di fare i lavori di notte. Sono stati superati i limiti di guardia e i siracusani non ne possono davvero più”. Così Ciccio Midolo, già assessore comunale, dopo quello che è successo stamattina e che si ripete praticamente tutti i giorni in varie zone della città. “il punto ormai è chiaro anche per chi continua a far finta di non capire – continua Midolo -. Non basta infatti mettere una pietra sopra ai disagi che hanno creato con i lavori di via Necropoli Grotticelle e via Forlanini, disagi poi estesi a mezza Siracusa. Il punto è che questi signori debbono togliersi il vizio di non informare la città. Non ho mai visto un sindaco e assessori così antidemocratici. Decidono su problemi importantissimi e i siracusani lo vengono a sapere solo a cose fatte. Questa non è una democrazia rappresentativa, ma una dittatura amministrativa di fatto. Su piazza Adda e piazza Euripide hanno distrutto i ricordi di intere generazioni  senza parlarne con nessuno. Così non va proprio, non finisce bene. Intanto per la città che sta perdendo tutte le sue identità per decisioni autoritarie, senza un confronto civile e democratico”.