Privacy Policy ITALIA CHIACCHIERA DI DIRITTI DEI BAMBINI, MA QUASI TUTTI GLI ASILI NIDO COMUNALI SONO CHIUSI DA DUE ANNI – I Fatti Siracusa

ITALIA CHIACCHIERA DI DIRITTI DEI BAMBINI, MA QUASI TUTTI GLI ASILI NIDO COMUNALI SONO CHIUSI DA DUE ANNI

Aperti solo due asili nido comunali mentre sono svariate decine i lavoratori del settore che sono rimasti al palo, anzi sono al palo da due anni. Cosa dicono? Ecco in sintesi la loro protesta: “Questa indegna amministrazione  ci dice che “è una questione burocratica!”  Dopo due anni ancora burocrazia? Ci chiediamo se questo vale solo per alcuni visto che due strutture sono state aperte. Noi invece rischiamo di perdere le utenze e rimanere senza lavoro! Con una disoccupazione ormai in scadenza!”

La rabbia si tocca con mano. La politica tace, i siracusani sono più distratti del solito. Ma il sindaco del cga non aveva promesso una città a misura di bambino? E gli asili nido? Per ironia della sorte poi proprio in questi giorni Italia e la sua band giochicchiano con la città educativa, pensate che il 20 novembre  fanno chiacchiere e basta sui bambini. Ecco i temi: “Giornata internazionale dei Diritti dell’Infanzia”. “Lavoriamo insieme per il Tour dei DIRITTI”.  Altro tema “La Carta dei Diritti dei bambini e delle bambine”. Insomma il sindaco del cga a parole si dedica giorno e notte ai bambini e ai loro diritti, i fatti sono quelli degli asili nido chiusi. Da due anni. Zitti i sinistri, zitti i grillini servi fedeli, sciroccate le opposizioni che somigliano sempre meno alle opposizioni. E i sindacati? Giochicchiano anche loro visto che da due anni oltre 100 lavoratori non lavorano negli asili nido comunali e loro, i sindacati, si impegnano tanto ma non riescono a fare nulla. Che quarzo di città e che quarzo di politici e sindacalisti abbiamo a Siracusa!

Condividi questo Articolo