Privacy Policy FRANCOFONTE: ERANO POSITIVI E PASSEGGIAVANO PER LE VIE CITTADINE – I Fatti Siracusa

FRANCOFONTE: ERANO POSITIVI E PASSEGGIAVANO PER LE VIE CITTADINE

I Carabinieri della Compagnia di Augusta, d’intesa con la Prefettura di Siracusa, hanno intensificato in tutto il territorio di competenza i controlli per la verifica del rispetto delle norme per il contenimento dell’emergenza COVID 19, e, in particolare, nel comune di Francofonte, ancora in zona arancione secondo le Ordinanze della Regione Siciliana più volte prorogate.

Nel corso di tali servizi, i Carabinieri hanno controllato i luoghi di potenziale assembramento, identificando negli ultimi weekend 214 persone e controllando 63 veicoli. Sono, inoltre,:

  • state elevate 14 sanzioni amministrative per l’inosservanza dell’obbligo di munirsi di “certificazione verde” e per  il mancato uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie;
  • stati deferiti all’Autorità Giudiziaria aretusea 2 giovani del posto poiché sorpresi per le vie cittadine sebbene positivi al Coronavirus e obbligati a non uscire dalle rispettive abitazioni.

I controlli da parte dell’Arma dei Carabinieri, così come concordato con la Prefettura di Siracusa, continuano senza interruzione anche sensibilizzando la popolazione ad assumere i corretti comportamenti per il rispetto della normativa sul contenimento della pandemia in atto.