Privacy Policy QUEI PANNELLI AL TRIBUNALE NON FUNZIONANO MAI, IL COMUNE FACCIA IL SUO LAVORO – I Fatti Siracusa

QUEI PANNELLI AL TRIBUNALE NON FUNZIONANO MAI, IL COMUNE FACCIA IL SUO LAVORO

Rep: Continuano a non funzionare, e quindi a non produrre reddito, i pannelli fotovoltaici nel parcheggio di arroccamento del Tribunale di Siracusa. Lo dichiarano Vincenzo Vinciullo, Salvatore Castagnino, Sebastiano Moncada e Vincenzo Salerno.
Il progetto, finanziato con il Programma Operativo Interregionale 2007/2013 “Energie rinnovabili e risparmio energetico” – Progetti di efficientamento energetico e produzione di energia da FER (Fonti di Energia Rinnovabile), che avrebbe dovuto produrre 800 Kwp, continua a fare bella mostra di sé, utilizzato, esclusivamente, come garage per le automobili degli utenti del Tribunale, ma non produce la ricchezza prevista, né contribuisce, cosa ancora più importante e grave, a diminuire le emissioni di gas nell’atmosfera, motivo per il quale era stata prevista la misura con il POI 2007/2013.
Il progetto, finanziato, per 3.156.848,15 euro, nel 2014, appaltato nel 2015 ed eseguito nel 2016, sembra essere stato colpito da un sortilegio maligno che impedisce il suo duraturo funzionamento, ma ciò non può continuare all’infinito!!!
Invitiamo quindi, hanno proseguito Vinciullo, Castagnino, Moncada e Salerno, l’Amministrazione Comunale di Siracusa, anziché pensare solo alle piste ciclabili che stanno paralizzando la città, ad occuparsi di una cosa seria, cioè a mettere nuovamente in funzione l’impianto fotovoltaico del Tribunale per gli evidenti benefici economici e soprattutto ambientali che ne deriverebbero.
Non si può continuare, hanno concluso Vinciullo, Castagnino, Moncada e Salerno, a tollerare questo immobilismo e questa caduta di attenzione nei confronti di un’opera così importante per tutta la collettività siracusana.