Privacy Policy PROTESTA DA CASSIBILE / TI RASERO' L'AIUOLA..MAGARI FRA 100 ANNI – I Fatti Siracusa

PROTESTA DA CASSIBILE / TI RASERO’ L’AIUOLA..MAGARI FRA 100 ANNI

Rep: Esprimo il mio sdegno e disappunto per quanto succede a danno della comunità di Cassibile Fontane Bianche a causa dell’ennesima incompiuta e per i danni che ne deriveranno per le casse comunale e quindi per i cittadini. La vicenda riguarda una aiuola voluta dalla mia amministrazione municipale che dopo anni di lotte finalmente veniva costruita nel 2017. Pur tuttavia i lavori di completamento non sono stati mai ad oggi completati. L’obbiettivo era riqualificare l’ingresso sud di Cassibile e ridare decoro all’area oggetto di disordine e parcheggi abusivi. Con delibera 77 del 11/12/2017 il Consigli Municipale deliberava di procedere con avviso pubblico all’assegnazione ad uno sponsor per la sistemazione dell’area posta all’intersezione fra Via Nazionale e Via Re martino D’Aragona ( quindi a costo zero per l’amministrazione). Pochi giorni dopo in bando di AVVISO PUBBLICO veniva pubblicato nel sito ufficiale del Comune di Siracusa. Alla gara partecipano due ditte e tra queste ne veniva scelta una ritenuta la più vantaggiosa per lo scopo prefissato giusta delibera del Consiglio Municipale n. 25 del 23/04/2018 . A questo punto non restava altro che procedere all’assegnazione dell’area alla ditta individuata la quale avrebbe provveduto alla realizzazione nonché alla relativa gestione per 3 anni come previsto dal bando accollandosi ogni costo. Invero ad oggi niente è stato fatto e tutto resta nell’incuria, nel degrado e nella pericolosità per i cittadini. Mi chiedo come mai non si è proceduto ad assegnare l’area dopo che si è svolta regolarmente una gara? Cosa è successo? Quanto costerà all’amministrazione e soprattutto quando sarà sistemata l’area e chi pagare le spese? Sicuramente i cittadini per le risposte mi aspetto anche un intervento delle autorità preposte.

VERGOGNA

  • Allego foto aiuola

Cassibile, li 22/10/2019                                             Paolo Romano

già Presidente del Municio di Cassibile