Privacy Policy BENI COMUNALI ALL'ASTA: L'EX CANILE E' UN AFFARE – I Fatti Siracusa

BENI COMUNALI ALL’ASTA: L’EX CANILE E’ UN AFFARE

Rep: Il prossimo 17 dicembre, alle 10,30, presso gli uffici del settore Patrimonio, in via Gargallo 67, si procederà all’asta pubblica per la vendita di alcuni dei beni facenti parte del “Piano di alienazione e valorizzazione del patrimonio del Comune”. L’aggiudicazione, per ciascun lotto, avverrà a favore del concorrente che avrà presentato l’offerta più alta rispetto al prezzo posto a base d’asta. Nel dettaglio beni e base d’asta: l’ex Macello, da 181.740 euro; un fabbricato, da 42.660 euro; un terreno, da 220mila euro; l’ex Custodia della Carrozza del Senato, da 590mila euro; la villa Formosa Platzgummer, da 2 milioni di euro; un basso adiacente alla Biblioteca comunale, da 440mila euro. Le offerte, in plico sigillato, devono pervenire al protocollo generale del Comune entro le 12 del 16 dicembre.

Intanto l’ex macello ed ex canile di via Molo è un affare. Prima il Comune chiedeva un milione e 400mila euro, oggi si parte da 181mila euro, un affare come dicevamo. Poi ci sono le vendite all’asta in anonimato: un fabbricato, un terreno, un basso. E richieste robuste per altri beni in vendita. Sarebbe interessante un quadro più chiaro per i cittadini, imprenditori o altro, che hanno in mente l’acquisto.