NON RISPETTA LE REGOLE DEGLI ARRESTI DOMICILIARI E FINISCE A CAVADONNA

I Carabinieri della Stazione di Lentini hanno eseguito un’ordinanza di aggravamento della custodia cautelare in carcere nei confronti del pregiudicato Siracusano Giuseppe, classe ‘88, coniugato, nullafacente, sottoposto alla misura detentiva degli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio commessi in Lentini nel 2017. I militari dell’Arma davano esecuzione al provvedimento emessa dalla Corte di Appello di Catania, che concordava pienamente su tutte le attività investigative effettuate dagli stessi militari che avevano accertato diverse violazioni del Siracusano durante il periodo di permanenza agli arresti domiciliari. L’uomo veniva dunque tradotto presso la Casa Circondariale “Cavadonna” di Siracusa come disposto dall’A.G. competente.