SEBASTIANO BONGIOVANNI: CHIUSA LA RISERVA DELLA VALLE DELL’ANAPO

Scrive il consigliere dell’Unione dei Comuni, Sebastiano Bongiovanni: Con nota del 05/11/2018 prot. n.7740 il dipartimento regionale dello sviluppo rurale e territoriale della provincia di Siracusa ha interdetto al transito totale della ex strada ferrata Siracusa-Ragusa-Vizzini dalla parte del Comune di Sortino con decorrenza immediata e sino al ripristino delle condizioni di sicurezza. In merito alla gestione della Valle dell’Anapo e di Pantalica da anni che denuncia la cattiva gestione di questo stupendo territorio, con atti e mozioni approvati all’Unione dei Comuni. Durante questi anni nel silenzio più assoluto ci sono stati solo un’infinità di divieti imposti dalla Forestale e la diminuzione o la quasi assenza totale oramai di turisti che vengono a visitare questi luoghi.

Visto la grande volontà dei Sindaci della Comunità Montana di lottare per un Ospedale della Città di Siracusa se costruirlo alla Pizzuta oppure alle porte di Palazzolo, mi auguro invece che da subito si faccia una vera battaglia per una diversa gestione della riserva di Pantalica e della Valle dell’Anapo.

Inoltre invitiamo tutti gli organi competenti ad intervenire subito sul tratto di strada sopracitato, considerando anche il fatto che in questo momento ci sono alle dipendenze della Forestale circa 250 operai professionisti e specializzati nel settore che possono a mio avviso in 20 giorni ripristinare tutto il tratto interrotto.