Privacy Policy SIRACUSA, DUE UOMINI E UNA DONNA TRASPORTAVANO IN AUTO 10 KG DI HASHISH – I Fatti Siracusa

SIRACUSA, DUE UOMINI E UNA DONNA TRASPORTAVANO IN AUTO 10 KG DI HASHISH

Rep: Nell’arco della giornata scorsa i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Siracusa, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio volto al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato due uomini di origine rumena e una donna italiana, sorpresi a viaggiare a bordo di un’auto con 10 chilogrammi di hashish divisi in 20 panetti da 500 grammi ciascuno e 20 grammi di marijuana.

I Carabinieri di Siracusa infatti, avendo notato un’auto che si aggirava alternando le velocità di marcia soprattutto in luoghi difficilmente frequentati se non dagli abitanti della zona periferica di Siracusa (contrada isola), hanno ritenuto opportuno fermare il veicolo per procedere ad un accurato controllo dello stesso, riuscendo a rinvenire l’ingente quantitativo di stupefacente ben occultato custodito e suddiviso. I due rumeni, che si identificano in T. M. classe 1977, disoccupato ed incensurato e MOISE Cristian Bogdan, classe 1981, disoccupato e con precedenti di polizia, prima accompagnati presso i locali della Compagnia Carabinieri e successivamente, ultimate le formalità di rito associati presso il Carcere “Cavadonna” di questo Capoluogo così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.  La giovane siracusana, invece, ultimate le formalità di rito è stata rimessa in libertà dalla Autorità Giudiziaria che ha ritenuto non necessario applicare misure restrittive a suo carico.