Privacy Policy VINCIULLO: SULLE BANCHINE DEL PORTO GRANDE ABBIAMO FATTO TUTTO NOI, ITALIA E GAROZZO INVECE CI HANNO FATTO PERDERE 28 MILIONI DI EURO – I Fatti Siracusa

VINCIULLO: SULLE BANCHINE DEL PORTO GRANDE ABBIAMO FATTO TUTTO NOI, ITALIA E GAROZZO INVECE CI HANNO FATTO PERDERE 28 MILIONI DI EURO

Rep: In riferimento alle notizie, ovvero alle menzogne, diffuse relativamente al finanziamento delle banchine del Porto Grande di Siracusa, nell’allegare l’ultimo decreto, il n.965 del 24/04/2018, sulla vicenda, faccio osservare quanto segue:

1) Con nota 2020 del 02/08/2004 l’Assessorato delle Infrastrutture ha affidato al Comune di Siracusa la funzione di Ente attuatore dell’intervento relativo ai Lavori di riqualificazione funzionale delle banchine del porto Grande di Siracusa.Sindaco era Bufardeci, assessori io e Reale. Questa Amministrazione nemmeno esisteva.

2) Il 28/10/2004 il Comune di Siracusa, in appena 2 mesi, presentava il progetto alla Regione Siciliana. Sindaco era Bufardeci, assessori io e Reale. Questa Amministrazione nemmeno esisteva.

3) L’11 novembre 2004 il Comune di Siracusa faceva pervenire alla Regione Siciliana una modifica al progetto del 28/10/2004. Sindaco era Bufardeci, assessori io e Reale. Questa Amministrazione nemmeno esisteva.

4) Il 23/12/2004, solo 4 mesi dopo l’affidamento al Comune di Siracusa della funzione di Ente attuatore dell’intervento relativo ai Lavori di riqualificazione funzionale delle banchine del porto Grande di Siracusa, il progetto veniva ammesso a finanziamento per un importo pari a 28.650.083,79 euro.

5) L’08/06/2005 si concludeva la gara e vi era l’aggiudicazione dei lavori.

Quindi, per essere chiari, questa Amministrazione, questo Sindaco, questo Vicesindaco non c’entrano nulla con il finanziamento ottenuto, perché, in meno di 6 mesi la nostra Amministrazione ha predisposto il progetto e lo ha fatto finanziare, dopodiché ci sono stati 10 anni lunghissimi di silenzio che si sono conclusi, il 06/06/2015, con la revoca del finanziamento da parte della Regione. Sindaco era Garozzo, Vicesindaco Italia.

Dopodiché, da Presidente della Commissione Bilancio, mi sono attivato affinché legamente venissero reperite le somme per la realizzazione del Porto, somme che sono state trovate nel bilancio della Regione, cioè nelle tasche dei siciliani e dei siracusani, dal momento che, grazie a questa Amministrazione, i fondi europei sono andati perduti.

Per cui, sulla banchina del porto grande, l’unico merito della Giunta Garozzo-Italia è quello di aver fatto perdere ai siciliani e ai siracusani 28 milioni di euro.

Enzo Vinciullo