Privacy Policy SOLIDARIETA' DI EZECHIA PAOLO REALE ALL'OPERATORE ECOLOGICO AGGREDITO DA UN COMMERCIANTE IN ORTIGIA – I Fatti Siracusa

SOLIDARIETA’ DI EZECHIA PAOLO REALE ALL’OPERATORE ECOLOGICO AGGREDITO DA UN COMMERCIANTE IN ORTIGIA

Rep: Il candidato sindaco di Siracusa, Ezechia Paolo Reale, esprime «solidarietà e vicinanza all’operatore ecologico aggredito da un commerciante esasperato di Ortigia. Un grave episodio – commenta Ezechia Paolo Reale – che sarebbe scaturito dalla richiesta di maggiore collaborazione avanzata dall’operatore all’esercente.  Un episodio che, al di là della fermissima ed intransigente condanna della violenza da parte di tutti noi, dimostra come le criticità della differenziata, in Ortigia soprattutto, siano ormai divenute insormontabili. Criticità che l’amministrazione comunale ha continuato a ignorare anche di fronte a innumerevoli lamentele».

Il candidato sindaco di Siracusa aggiunge: «Non immaginando un così grave epilogo, in tempi non sospetti avevamo evidenziato tutte le lacune di un capitolato che, nell’ultimo periodo, ha peggiorato decoro, immagine e condizioni igienico-sanitarie della città. Non c’è più alcun dubbio: è indispensabile che la gestione dei rifiuti venga ripensata con professionalità, rigore e competenza senza alcuna improvvisazione come invece fatto dall’ultima amministrazione. Mi auguro – conclude Ezechia Paolo Reale – che nel frattempo il disagio vissuto sia dai cittadini sia dagli operatori non provochi un clima di insofferenza e di violenza che rischia di lacerare ancora di più la nostra comunità».