Privacy Policy PRENDE A PUGNI E CALCI I CARABINIERI, ARRESTATA UN'UBRIACA – I Fatti Siracusa

PRENDE A PUGNI E CALCI I CARABINIERI, ARRESTATA UN’UBRIACA

Nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Siracusa, durante uno mirato servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto la siracusana Maffei Elena, classe 1977, commessa e pregiudicata.

Nello specifico, i militari dell’Arma, nel corso della loro pattuglia e grazie alla capillare conoscenza del territorio, sono riusciti a constatare l’evasione della Maffei, già agli arresti domiciliari per furto aggravato, la quale, in evidente stato di ebrezza alcolica, era uscita dalla propria abitazione senza alcun tipo di autorizzazione e si aggirava, creando frastuono e disturbo, sia all’interno che nei pressi di un esercizio commerciale in Siracusa.

Alla vista dei militari la siracusana si è scagliata con calci e pugni contro di loro, seppur quest’ultimi riuscivano prontamente a fermarla.  Immediatamente identificata, la Maffei non ha tra l’altro fornito agli stessi Carabinieri alcuna giustificazione per il gesto commesso, ed è stata prima condotta nei locali della Compagnia dei Carabinieri e poi, ultimate le formalità di rito, condotta nella propria abitazione in regime di arresti domiciliari, così come disposto dalla Autorità Giudiziaria competente.