Privacy Policy SALVATORE FERLITO: NESSUNO VINCE LE ELEZIONI, IMPORTANTE L'AZIONE ISTITUZIONALE DEL PRESIDENTE MATTARELLA – I Fatti Siracusa

SALVATORE FERLITO: NESSUNO VINCE LE ELEZIONI, IMPORTANTE L’AZIONE ISTITUZIONALE DEL PRESIDENTE MATTARELLA

Io non ho la idiosincrasia per le 5 stelle, anzi, ho partecipato a qualche meet-up – quello che mi è bastato per capire come “girasse” la truffa della “rete”in salsa grillina. -. Il clima che si vive in Italia in questa vigilia elettorale è ,come sempre, disinformato ed esasperato: l’idea che si arrivi a breve ad un cartello di vincitori e di sconfitti è illusorio. L’asticciola del 40% – soglia che serve a raggiungere il premio di maggioranza – è impossibile. E ve lo dice uno che non crede ai dati dei sondaggi, ma per le cinque stelle, la stagione del governo è ancora lontana. Se si arriverà ad un nulla di fatto, con maggioranze improbabili andremo ad un governo quasi tecnico, un anno ancora e forse si rivoterà.
I fattori determinanti, che ritarderanno o anticiperanno il ritorno alle urne, saranno quelli di sempre: macro-sistema economico – il terzo debito pubblico del mondo, quello italiano, ha la capacità di sconvolgerlo. -, il parere delle Istituzioni europee – Commissione, BCE, Francia e Germania -, la comparsa di un soggetto politico nuovo che abbia la capacità di spazzare via la cancrena dei partiti politici tradizionali e la sua proiezione, uguale e contraria, in questa opposizione di scarsa qualità. L’importanza delle prossime elezioni non sta nel fatto che avverrà una dichiarazione di indipendenza dalla vecchia politica, sarà piuttosto una ammissione di impotenza da parte di tutti. La probabile assenza di un chiaro vincitore sposterà l’attenzione verso una figura di garanzia istituzionale come quella del Presidente della Repubblica. La sua azione sarà di vitale importanza, sarà capace Mattarella ad uscire da questo cul de sac? Francamente non ho la benché minima idea, non ci resta che sperare.
Salvo Ferlito