Privacy Policy QUI CI SONO TOPI E SCUOLE CHE CADONO A PEZZI, ALTRO CHE CASA DELLE FARFALLE – I Fatti Siracusa

QUI CI SONO TOPI E SCUOLE CHE CADONO A PEZZI, ALTRO CHE CASA DELLE FARFALLE

Vero è che la bellezza salverà il mondo, che l’arte dona smalto all’esistenza. È perfino comprensibile che a fine mandato si vogliano sparare gli ultimi fuochi d’artificio di quest’amministrazione, eccetto rari casi, davvero poco illuminata. Ma siamo a Siracusa, la citta’ in fondo alle classifiche per qualita’ della vita e benessere. Come sia possibile pianificare voli di farfalle, all’Artemision o altrove, nella stessa città in cui una scuola cade a pezzi, un’altra è invasa da topi, la mensa lascia a desiderare un po’ ovunque ed in un’altra continuano estenuanti doppi turni a bambini piccoli e piccolissimi. Per non parlare della provincia, in cui esiste una scuola con doppie pareti in amianto, seppure incapsulato. Ma prima dei voli, pindarici o meno, si potrà pensare a fatti gravi e concreti? Prima di svolazzare come novelli Icari alla ricerca di un nuovo, luminoso approdo, contenere la ubris accecante e restare con i piedi per terra? Troppo normale, forse troppo borghese. La lungimiranza è dote ricercata, anche in politica. Guardiamo pure verso il Sole, ma le nostre ali restano attaccate con la cera.

Carmen Perricone