Privacy Policy CALO DRASTICO DELLA TEMPERATURA CHE ALL'ALBA OSCILLAVA FRA UNO E DUE GRADI. DURANTE IL GIORNO MINIMA A TRE E MASSIMA A TREDICI GRADI. PER I SIRACUSANI E' FREDDO POLARE – I Fatti Siracusa

CALO DRASTICO DELLA TEMPERATURA CHE ALL’ALBA OSCILLAVA FRA UNO E DUE GRADI. DURANTE IL GIORNO MINIMA A TRE E MASSIMA A TREDICI GRADI. PER I SIRACUSANI E’ FREDDO POLARE

Siamo a due giorni dall’entrata ufficiale dell’inverno e già Siracusa comincia a patire un freddo a cui non è abituata. Nelle foto allegata a questo servizio vediamo come si presentava all’alba la carrozzeria di molte autovetture nel capoluogo, una specie di nevischio e la temperatura oscillante fra uno e due gradi . Insomma, calo di temperatura e anche un grosso calo. Oggi nella nostra città c’è un cielo con nuvole sparse e sono possibili anche  isolate piogge. La temperatura minima prevista è di tre gradi, la massima di tredici. Insomma, per le abitudini dei siracusani c’è freddo polare. Per fortuna il vento è moderato. E’ anche possibile che nelle zone montane si vedano i primi fiocchi di neve.  Aria di Natale vera, insomma chi ha un caminetto a casa, finalmente lo può utilizzare per necessità e non per sfizio.