Privacy Policy MINISTERO DELL'AMBIENTE: A SIRACUSA UN MILIONE PER LA "CITY GREEN" – I Fatti Siracusa

MINISTERO DELL’AMBIENTE: A SIRACUSA UN MILIONE PER LA “CITY GREEN”

Sono oltre 4 milioni di euro i fondi destinati alla mobilità sostenibile in Sicilia, lo prevede il programma sperimentale casa-scuola e casa-lavoro del Ministero dell’Ambiente per gli spostamenti green. Si tratta del co-finanziamento di 5 interventi di mobilità sostenibile nelle città di Siracusa, Messina, Marsala, Sciacca ed Erice.

“La Sicilia ha un grande bisogno di mobilità sostenibile – ha affermato il ministro dell’Ambiente Gian Luca  Galletti intervenuto ieri a Catania, agli Stati Generali della Mobilità Sostenibile organizzati dall’Anci – e i progetti che finanziamo servono a promuovere quella cultura degli spostamenti a ridotte emissioni inquinanti che rappresenta in tutto il Paese un obiettivo da raggiungere”.

Nel dettaglio i finanziamenti sono così ripartiti: 997 mila euro al Comune di Siracusa per l’intervento ‘S.C.G. Siracusa City Green’ che prevede l’attivazione del servizio pedibus, la realizzazione di un sistema di bike sharing, car pooling, sistemi di infomobilità per la rilevazione del traffico veicolare, piste ciclabili e per  l’acquisto di bus elettrici e buoni mobilità. Il costo totale previsto per il progetto green city ammonta a circa 1,7 milioni  euro e la quota restante sarà coperta da fondi provenienti dall’amministrazione locale.

A Messina vanno 813 mila euro per il progetto ‘A scuola e al lavoro con il Tpl’ che prevede la realizzazione di bike  sharing e bike to work, la riqualificazione viabilità, la messa in sicurezza di pedoni e ciclisti e per incentivi all’acquisto di biciclette e per attività di sensibilizzazione e promozione della mobilità sostenibile.

A Marsala quasi 1 milione di euro per il progetto ‘Muoviti bene che ti premiò che prevede attivazione servizio Pedibus, acquisto bus elettrici, riqualificazione manto stradale e sicurezza pedoni e ciclisti e l’acquisto di mezzi elettrici per la flotta comunale.

A Sciacca in arrivo 448 mila euro per gli interventi previsti dal programma ‘Mobilità Sostenibile Casa Scuola – Riduciamo l’inquinamento’ necessari all’acquisto di bus elettrici e per la realizzazione di corsie preferenziali per il trasporto pubblico locale e per le attività di comunicazione e sensibilizzazione alla mobilità sostenibile. Infine al Comune di Erice va 1 milione di euro per il progetto ‘Una mobilità senza emissioni per l’Ericino’ che prevede padibus, bike sharing, trasporto collettivo, buoni mobilità e auto elettriche.

Giancarlo Lo Monaco