LECCACULISTI IN FIBRILLAZIONE, BISOGNA TROVARE SUBITO IL NUOVO PADRONE. LA BAND NON VA PIÙ BENE

  • A Siracusa i leccaculisti cominciano a cercare nuovi padroni, molti hanno già mollato la Band. Molti stanno per farlo, loro sono così, vanno appresso al potere. Gli uomini non interessano, le amicizie neppure, niente affetti, per loro sono solo affari. Alcuni, i più previdenti, già da qualche settimana hanno preso le distanze. Non diciamo che attaccano la Garozzo Band, ma non fanno la difesa acritica e servile che hanno invece fatto negli ultimi quattro anni e mezzo. Qualcuno s’inventa neo filosofo pensatore accantonando il suo leccaculismo dissennato, qualche altro prende atto che una fase si è concluso e urge azzeccare subito il nuovo padrone e adorarlo come altri non potrebbero mai dare. Ci sono anche le eccezioni, due o tre al massimo, tutti gli altri sono già fuggiti a gambe levate. Il leccaculismo odia i sentimenti, sarebbero fatali.