Privacy Policy CARO SINDACO DI MELILLI, LE SCRIVO PER DIRLE CHE LA SUA COMUNICAZIONE NON VA BENE – I Fatti Siracusa

CARO SINDACO DI MELILLI, LE SCRIVO PER DIRLE CHE LA SUA COMUNICAZIONE NON VA BENE

Caro sindaco Carta, lei è da qualche settimana il primo cittadino di Melilli. Per quanto riguarda la comunicazione e per quanto ci riguarda come I Fatti Siracusa, ma anche con altre testate, lei ha assunto un atteggiamento sbagliato, in ogni caso non corretto. Le diciamo questo perché in ripetute occasioni Lei rilascia dichiarazioni ad altri giornali sulle varie vicende che si susseguono nel Comune che è stato chiamato ad amministrare. Probabilmente così vuole “vendicarsi” delle pubblicazioni fatte da Pippo Sorbello sul nostro giornale, politico di Melilli suo competitor, con cui peraltro sono in corso vertenze di nature giudiziarie che riguardano proprio la sindacatura. In ogni caso, come Lei sa bene, il nostro giornale correttamente al tempo le ha dato, su richiesta di un suo assessore, la possibilità di replicare a Sorbello e dire la sua. Lei dopo approcci vari non si è fatto più sentire. Oggi assume di fatto un atteggiamento ostile, contrario all’atteggiamento che dovrebbe avere un eletto del popolo con tutta l’informazione. Siamo quindi qui a farLe sapere di non avere gradito quella che riteniamo una piccola ripicca di provincia a fronte di ruoli che invece dovrebbero essere gestiti con serenità e lungimiranza.
Salvo Benanti