Privacy Policy LEANDRO IMPELLUSO (LEGA PER SALVINI PREMIER): I BROGLI CI SONO STATI, AL POSTO DEL SINDACO MI SAREI GIA' DIMESSO – I Fatti Siracusa

LEANDRO IMPELLUSO (LEGA PER SALVINI PREMIER): I BROGLI CI SONO STATI, AL POSTO DEL SINDACO MI SAREI GIA’ DIMESSO

Leandro Impelluso, commissario della Lega per Salvini premier a Siracusa, che ne pensi dei brogli elettorali? La sentenza del Tar, le sospensive del Cga..Cosa ne pensi di tutto questo caos? Il fatto che tu, ma anche noi, insomma chiunque ha votato a giugno 2018 non ha la certezza che il suo voto sia andato a chi aveva scelto cosa significa?

Per quanto riguarda i brogli elettorali dovrei dire che il TAR ha accertato e stabilito che i brogli ci sono stati e, dopo avere fatto controllare 72 sezioni,   ha emesso una sentenza  che  stabilisce che si  deve rivotare in nove sezioni. La Regione aveva anche nominato  un commissario per sostituire il Sindaco e la giunta ma, come sappiamo, il Sindaco si è rivolto al CGA che ha sospeso  quanto stabilito dal TAR. Siamo ancora in attesa degli eventi. Certamente, al posto del nostro Sindaco, per correttezza personale, mi sarei dimesso.

Giovanni Napolitano è una delle punte della Lega a Siracusa?

Il Signor Giovanni Napolitano non ricopre alcun ruolo nel contesto del nostro movimento.

A giugno, fra firme false e brogli elettorali, saranno sette anni di (non) governo Pd..

Purtroppo non abbiamo solo avuto il “non governo”, c’è di peggio se consideriamo che un capoluogo di provincia si è fatto scippare la Camera di commercio, senza opporre  resistenza (per spiegare di cosa sto parlando ti dico che sia la Camera di Commercio che la ex Provincia hanno azioni dell’aeroporto di Catania per il 25%  e che ora è nelle mani di altri), lo  “scienziato” Crocetta ha chiuso  le province lasciando nel caos una Sicilia intera, abbiamo accettato che alla Provincia   venisse nominata una commissaria che, presumo,  non si sia mai confrontata  con il Sindaco di Siracusa. Questo solo per fare qualche esempio.

SABATO L’INTERVISTA INTEGRALE