Privacy Policy 24 APRILE FRA TURISTI E SPAZZATURA. A SORPRESA NON SVUOTATI I CASSONETTI – I Fatti Siracusa

24 APRILE FRA TURISTI E SPAZZATURA. A SORPRESA NON SVUOTATI I CASSONETTI

Il 24 aprile si trasforma in una sorta di Pasquetta bis: Molte scuole chiuse, molti lavoratori che hanno tirato questo ennesimo ponte, pochissima gente in giro a Siracusa. Stamattina ci sono tanti turisti e tanta spazzatura. Non è un accostamento bello, anzi. Nella zona alta della città quasi tutti i cassonetti sono stracolmi di spazzatura, in viale Scala Greca la puzza si sente anche4 a centinaia di metri di distanza. Cassonetti stracolmi anche nella zona Umbertina e anche in  corso Matteotti in Ortigia. Nel centro storico, per al verità, qualche cassonetto è stato svuotato. Succede che alcuni dipendenti della ditta che raccoglie i rifiuti hanno deciso di protestare per presunti mancati pagamenti, ma l’astensione è stata singolare visto che, come dice l’Igm, chi ha protestato ha regolarmente timbrato il cartellino. Insomma, protesta la ditta, protesta il Comune che chiede l’intervento del Prefetto, protestano i cittadini, storcono il naso i turisti. Urge pulizia immediata, anche perché domani è il 25 aprile e quindi un festivo.