Privacy Policy URBAN CENTER: COSTI E SCOPI POCO CHIARI – I Fatti Siracusa

URBAN CENTER: COSTI E SCOPI POCO CHIARI

Presentato stamattina l’Urban Center di Siracusa, la struttura nuova realizzata al posto della ex sala Randone, che vuole diventare una vera e propria “casa” dei cittadini ai quali viene riconosciuta così la possibilità di incidere sulla vita pubblica della città. E’ stata fornita alla stampa un’ampia documentazione dove però non si capisce niente di che. Cioè questa sala servirà a laboratori dove si penseranno proposte per la città. Domanda: Chi saranno i pensatori, i soliti noti delle associazioni amiche? Quanto costeranno i laboratori? A questi ed altri progetti di modernizzazione quante persone stanno lavorando? Sono state selezionate o sono state semplicemente scelte fra gli amici della Garozzo Band? Quanto sono costate queste iniziative e quanto costeranno? E’ quello che si chiede chi fa informazione ed è anche quello che si chiedono migliaia di disoccupati siracusani che non hanno amicizie che contano.