Privacy Policy COI LAVORI ALLA MARINA IL SINDACO DEL CGA NON C'ENTRA NULLA – I Fatti Siracusa

COI LAVORI ALLA MARINA IL SINDACO DEL CGA NON C’ENTRA NULLA

Rep: Lei è sempre pronto a dire tutto quello che il sindaco non fa, tanto che penso ci sia qualcosa fra di voi. Però non scrive che dopo tanti anni finalmente questo sindaco, da lei e dal suo gionale tanto osteggiato, sta rifacendo la Marina, una cosa che i siracusani hanno aspettato da anni e da tanti sindaci. Perché non lo scrive?

Eduardo Geracitano

Caro signor Geracitano le chiarisco le idee: 1) Non c’è nulla fra me e il sindaco del cga, anzi per passare una serata in allegria sarebbe senz’altro un buon interlocutore. Il problema è il ruolo, il sindaco voluto incredibilmente dal cga (5mila schede elettorali scomparse!!!) non ha né le conoscenze né le capacità di fare ed essere il primo cittadino dei siracusani, è in poltrona da 10 anni ed ha praticamente distrutto Siracusa, come tutte le classifiche sulla qualità della vita hanno ahimè reso ufficiale in tutta Italia; 2) Coi lavori alla Marina il sindaco del cga non c’entra nulla, ma proprio niente. I fondi arrivati li dobbiamo all’assessore Falcone, sollecitato dall’assessore pro tempore Edy Bandiera. Il sindaco del cga sulla Marina in passato ha saputo solo dire per giustificare il suo nullismo che la competenza era del Demanio. Spero che ora abbia chiara la situazione, magari il sindaco del cga si sarà vantato da qualche parte di aver sollecitato lui alla Regione, ma è solo un’altra penosa balla.