Privacy Policy SPAZZATURA SI' SPAZZATURA SEMPRE, SIAMO DAVVERO LA TERRA DEI CACHI – I Fatti Siracusa

SPAZZATURA SI’ SPAZZATURA SEMPRE, SIAMO DAVVERO LA TERRA DEI CACHI

Solo per caso una giornalista del Fatto non ha postato la spazzatura di Siracusa, magari perché alloggiava a Noto e il suo locatore aveva qualche problema a dare risposte a chi pagava e chiedeva servizi decenti. A Siracusa forse e senza forse va peggio di Noto, basta pensare che nella stessa strada dove c’è il centro di raccolta, alla Targia, c’è una discarica storica grande almeno il doppio dello stesso centro di raccolta, con la ditta appaltatrice del servizio che vede tutto e fa puntualmente finta di nulla. Il nostro giornale pubblica in media 15-20 pezzi al mese con segnalazioni dei cittadini per discariche che sorgono come funghi e anche per spazzatura spicciola sparsa dove capita (per la cronaca ci sono invece altri organi di stampa che non pubblicano da un anno e mezzo proteste sulla spazzatura e sulle discariche, chissà perchè). Certo, ci sono siracusani che non rispettano le regole, ma questo non può essere un alibi. Se ci sono gli sporcaccioni il sindaco del cga deve ordinare alla ditta che gestisce la raccolta dei rifiuti di provvedere immediatamente. Non si può lasciare spazzatura ovunque e poi discutere di lana caprina. Siracusa per decenni è stata la città più pulita di Sicilia, ammirata e rispettata da tutti. Gli sporcaccioni c’erano anche prima, ma la politica sapeva intervenire e farsi sentire. Oggi no. Nessuno fa il suo dovere nemmeno amministratori e deputati pagati un botto di soldi. Per la verità oggi c’è stato un deputato, che non sapevamo nemmeno che era deputato vista l’assenza totale sui problemi del territorio, che ha fatto la ramanzina ai siracusani e a tutti i siciliani definendoli “ngrasciati”. Piccola domanda: per quattro anni il deputato dov’è stato nascosto? Perchè non ha mai sollecitato chi amministra Siracusa? Perchè non ha detto nulla su spazzatgura e cittadini sozzi?

In ogni caso sulla spazzatura di Noto e la polemica con la giornalista del Fatto, sono intervenuti molti siracusani, con questi post pubblichiamo due degli interventi nel temerario tentativo di svegliare il sindaco del cga anche su discariche e spazzatura. Non possiamo fare di più, il giornalista segnala e chiede interventi, chi amministra dovrebbe intervenire, almeno nelle pause fra una rigenerazione e l’altra e l’efferato assassinio di quel che resta della nostra viabilità.