Privacy Policy VINCIULLO: I COMUNI, IN SICILIA, TORNANO A GESTIRE LE RETI IDRICHE – I Fatti Siracusa

VINCIULLO: I COMUNI, IN SICILIA, TORNANO A GESTIRE LE RETI IDRICHE

Rep: La Regione, attraverso l’Assessorato regionale dell’acqua e dell’energia, “ANTICIPERÀ ” ai Comuni siciliani 3 milioni di euro per consentire all’acqua di tornare pubblica attraverso la gestione delle reti idriche affidata, nuovamente, ai comuni. È evidente che si tratta solo di una fase transitoria in attesa che gli Enti territorialI competenti ( ATI) APPROVANO il piano d’ambito e individuano il gestore unico. Trova, finalmente, applicazione la legge da me fortemente voluta per l’acqua pubblica contro i tentativi di privatizzare un bene che appartiene a tutti, dispiace che il governo regionale abbia impiegato più di 30 mesi per giungere al risultato voluto dal popolo attraverso un referendum.