Privacy Policy SALVO CULTRERA: E' STATO ATTIVATO UNO STATO DI POLIZIA – I Fatti Siracusa

SALVO CULTRERA: E’ STATO ATTIVATO UNO STATO DI POLIZIA

Rep:  Se lo Stato ci impone di restare chiusi in casa e in più ci punisce addirittura con la galera fino a 12 anni(!) se non obbediamo, allora siamo stati sottoposti senz’altro aggiungere a veri e propri arresti domiciliari! E a poco serve controbattere che se ne abbiamo necessità possiamo farlo se poi quelle necessità vengono sottoposte al vaglio delle autorità, perché anche le necessità dei carcerati lo sono.

Non serve a nulla poter uscire a fare la spesa se poi dobbiamo assicurargli sotto la nostra responsabilità anche il tragitto che facciamo pur nella stessa città in cui viviamo, perché questa in gergo tecnico si chiama sorveglianza attiva, esattamente come quella a cui sono sottoposte le persone in libertà vigilata. E se oltre alla nostra residenza dobbiamo anche certificare il nostro eventuale domicilio, allora siamo stati messi sotto indagine giudiziaria.

In ogni caso, e comunque la vogliamo mettere, è stato attivato sostanzialmente uno Stato di polizia. Improvvisamente, e a nostra insaputa, siamo entrati in una democratura dittatoriale sotto mentite spoglie.
Altro che Cina…

Salvo Cultrera