Privacy Policy MARCO FATUZZO: IL COMUNE DEVE CERCARE DI ATTRARRE RISORSE EUROPEE – I Fatti Siracusa

MARCO FATUZZO: IL COMUNE DEVE CERCARE DI ATTRARRE RISORSE EUROPEE

Marco Fatuzzo, aumentano i siracusani migranti, chiudono una quarantina di imprese artigiane, vanno male commercio ed edilizia…

La situazione economica ed occupazionale del nostro territorio è in sofferenza, non da oggi ma da tempo immemorabile. La conseguenza naturale è che i nostri giovani vadano a cercare lavoro in altre regioni o in Paesi esteri. Occorre un piano emergenziale per il Sud, che veda come protagonisti in prima linea la politica nazionale e quella regionale. In questa prospettiva, il Comune può solo sedere, quale terzo convitato, ad un tavolo di concertazione, senza trascurare tuttavia di fare tutta la propria parte, cercando ad esempio di attrarre risorse europee (il Piano Urban del 1994 rimane un modello emblematico).

I sindacati sono privi di entusiasmo, hanno una mentalità routinaria, aspettano che succeda il peggio e poi protestano

Il ruolo dei sindacati pare che, da un certo tempo, sia scemato, riducendosi alla tutela del lavoro esistente o di quello che si trovi in situazione di crisi. Appaiono davvero poche le proposte per l’incremento di nuova occupazione. Probabilmente è l’effetto della messa tra parentesi, da parte degli ultimi governi, della importanza della concertazione (parola ormai obsoleta).

Siamo in crisi, siamo in un periodo di transizione, in politica ma anche nel sindacato mancano figure di riferimento?

Le figure di riferimento, di alto profilo, in politica come nel sindacato, non nascono come i funghi. Bisogna aver pazienza. Ciclicamente qualcuna, prima o poi, vedrai che verrà alla luce.