DOMANI TUTTI IN CONSIGLIO COMUNALE PER RISPETTARE E ONORARE I NOSTRI DEFUNTI E LA SACRALITA’ DEL CIMITERO

DOMANI TUTTI IN  CONSIGLIO COMUNALE PER RISPETTARE E ONORARE I NOSTRI DEFUNTI E LA SACRALITA’ DEL CIMITERO

Domani alle 18,30 si riunisce il Consiglio comunale sul caso loculi. Domani si stabilirà se siamo una città che rispetta e onora i suoi defunti o siamo in una città dove con gli imbrogli si vuole fare cassa sul cimitero. LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI CONSIGLIERI COMUNALI HA ASSUNTO IMPEGNI SOLENNI confermati nella manifestazione al Pantheon in una piazza strapiena di cittadini (vedi foto). I punti fermi. Tutti i proprietari di loculi acquistati prima dell’1/1/1997 non pagheranno nulla. Per quelli che hanno acquistato dopo la scadenza la discussione sul balzello si aprirà nel 2022. Restano, nel merito, da chiarire infatti alcuni fatti chiari e indiscutibili in una città civile come Siracusa: Il cimitero va rispettato e rimesso in sicurezza con una manutenzione ordinaria decente, da città civile appunto. No servizi no tasse, perchè di tasse parliamo. Punto due: Ma chi ha deciso l’esosa cifra di 600 euro che vale come un riacquisto di un loculo già pagato?  E’ una cifra che va ridotta a 100 euro e rateizzata, in altre città il rinnovo della concessione si paga 70-80 euro. Terzo punto: nel 2022 dovranno essere disponibili gli ossarietti che sono una soluzione per chi provvede a più loculi e non ha in tasca i soldi necessari. Insomma ci sono tre anni di tempo per chiarire queste e altre cose. Infine un fatto etico: Chi dice tutte queste bugie e fa politica o peggio cassa sui morti, un giorno o l’altro sarà chiamato a renderne conto. Lo diceva con chiarezza Shakespeare: “maledetto colui che rimuove le ossa dei morti”.

DOMANI TUTTI IN CONSIGLIO COMUNALE PER RISPETTARE E ONORARE I NOSTRI DEFUNTI E LA SACRALITA’ DEL CIMITERO ultima modifica: 2019-09-11T16:56:04+02:00 da IfattiSiracusa