ROSSANA CANNATA: PER LE ZONE ECONOMICHE SPECIALI, SIRACUSA DEVE AVERE QUELLO CHE LE SPETTA

Rep: “Sulle zone economiche speciali ho avuto modo nel tempo di interessarmi e chiaramente se i numeri sono quelli che oggi stanno circolando sarebbero inaccettabili per la nostra provincia”. Così, in una nota, la deputata all’Ars Rossana Cannata.
“Ho già sentito per questo l’Assessore, il Direttore del Dipartimento Attività produttive e i funzionari – spiega la Vicepresidente dell’Antimafia – per attribuire al territorio siracusano l’estensione adeguata che ci compete”. “L’istituzione della ZES – aggiunge la componente della Commissione Attività produttive – rappresenta uno strumento importante per incentivare lo sviluppo del territorio, potendo offrire nuovi orizzonti di crescita agli operatori economici, alle aziende esistenti e consentire la nascita di nuove imprese, che potranno usufruire delle agevolazioni previste e della semplificazione e snellimento delle procedure burocratiche”. “L’importanza del porto megarese, unico porto Core della sicilia orientale, quale area portuale strategica inserita nella rete Transeuropea Ten-t, è caratterista fondamentale per riconoscere al territorio siracusano le legittime aspettative di perimetrazione”, conclude la Parlamentare.