Privacy Policy MA DAVVERO AL VERMEXIO VOGLIONO SVENDERE UNA GEMMA COME L'EX OSPEDALE DELLE CINQUE PIAGHE? – I Fatti Siracusa

MA DAVVERO AL VERMEXIO VOGLIONO SVENDERE UNA GEMMA COME L’EX OSPEDALE DELLE CINQUE PIAGHE?

Il Consiglio ha approvato ieri il “Piano di alienazione e valorizzazione” che secondo le stime di chi amministra vale una decina di milioni di euro. “Delle opere da alienare – si legge nel comunicato diffuso dall’ufficio stampa – fanno parte l’ex “Ospedale delle 5 piaghe”, l’ex macello comunale, villa Incorvaia, l’ex custodia Carrozza del Senato, villa Formosa Platzgummer, alcune particelle dei locali e dei bassi della Biblioteca comunale di via SS. Coronati, l’ex Ente di assistenza di via Privitera, un fabbricato in via Ronco della Api, ed un terreno in contrada Terrauzza”. Leggiamo ancora: “verranno alienate anche altre particelle dell’ex Ente di assistenza e della Biblioteca, per un valore di quasi 3 milioni di euro, sono destinate ad essere oggetto di cessione in cambio di opere: in particolare per il completamento e l’adeguamento a norma del comprensivo “Archia” e per la riqualificazione del Lungomare di Levante. I beni da “valorizzare” sono invece Palazzo Impellizzeri e la Casa di riposo Madonna della Grazia, in via Grottasanta, che dovrebbe ospitare la “Cittadella della solidarietà” e l’ufficio “Politiche delle pari opportunità”.

Quindi secondo queste scelte non è da valorizzare una splendida gemma come l’ex ospedale Cinque Piaghe. Una gemma già interessata da lavori a 50 passi da piazza Duomo. Si vende e basta? Ma vista la comproprietà con l’Asp c’è già un accordo di massima per l’alienazione? Anche per altre piccole gemme poi non ci sono approfondimenti e valgono davvero poco le scelte fatte da qualche commissione. La comunità siracusana deve condividere scelte che riguardano le sue proprietà e soprattutto sapere con certezza che non è in corso una svendita che vedrà vincitori pochi fortunati.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0