FAUSTO SPAGNA: ANCHE I FASCISTI E I NAZISTI HANNO VINTO LE ELEZIONI

Scrive Fausto Spagna, già sindaco di Siracusa e deputato regionale del Partito popolare: Sono avvilito per quanto succede a Roma e per la incomprensione dei rischi altissimi che corre L’italia e gli italiani che siamo noi. Se lo spread precipita non è una congiura internazionale ma il segnale più evidente che gli investitori internazionali potrebbero non finanziare il nostro giagantesco debito pubblico. Siamo entrati in uno scenario greco o, peggio, argentino,venezuelano.. Interessa a qualcuno? Avvilente la leggerezza e la cialtroneria con la quale ci siamo ficcati in questo enorme guaio. Ma stanno sempre a parlare d’altro.Per Di Maio e Salvini il problema è la conquista del potere non le condizioni in cui si trova o si troverà il Paese. Gli attacchi personali a Mattarella sono incredibili. Non c’era alcun bisogno di dire che M5S e Lega volevano uscire dall’euro: bastava realizzare una piccola parte del loro programma e attendere il crollo e l’inevitabile uscita dalla zona euro.Ma questa scelta gravissima- ad occhi aperti – deve farla il popolo italiano non di soppiatto Salvini e Di Maio.Vinceranno le prossime elezioni? Mi dispiace ma anche i fascisti ed i nazisti hanno vinto le elezioni!.