CASAPOUND: IL SINDACO ABBANDONA I SIRACUSANI PER AIUTARE I CLANDESTINI

Rep: Il sindaco tutela i clandestini, ma abbandona i suoi cittadini” Questo è il testo dello striscione esposto in Ortigia dai militanti di Casapound Italia- scrive in una nota Casapound Siracusa – “Dopo Leoluca Orlando e De Magistris anche il sindaco Francesco Italia  si è dichiarato contrario al decreto sicurezza.
Ricordiamo al sindaco che a Siracusa, soprattutto nelle zone periferiche, ci sono seri problemi di sicurezza, per non parlare: dell’irresponsabile gestione dell’igene urbana, del degrado che investe tutta la città, del nuovo ospedale per il quale i cittadini aspettano da anni una risposta, delle drammatiche condizioni nelle quale riversano numerose strade, dei migliaia di cittadini siracusani che vivono sotto la soglia di povertà, e si potrebbe continuare all’infinito”. “E mentre il sindaco abbandona i cittadini per fare il Mimmo Lucano della situazione – conclude nella nota il movimento della tartaruga frecciata –  Casapound Italia è nelle strade al fianco dei cittadini e in sostegno delle famiglie italiane in difficoltà”.