Privacy Policy RECUPERATI FONDI IN PERENZIONE: 43MILA EURO A BUSCEMI E 30MILA A CARLENTINI – I Fatti Siracusa

RECUPERATI FONDI IN PERENZIONE: 43MILA EURO A BUSCEMI E 30MILA A CARLENTINI

Rep: I contributi concessi ai Comune di Buscemi per 43.762,00 e al Comune di Carlentini per 30.993,00 euro, per l’anno 2008, in attuazione di quanto previsto dal comma 3 dell’art 158 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n.267, che erano andati in perenzione in quanto rendicontati oltre i termini previsti dalla legge vigente, sono stati riassegnati ai rispettivi Comuni in forza del comma 11 dell’art.6 della L.R. 9/2015, approvata in Commissione Bilancio di cui sono stato Presidente. Lo dichiara Vincenzo Vinciullo.In particolare, il comma 11 dell’art 6 della Legge regionale 9/2015, presentato e discusso in Commissione Bilancio, prevedeva che “In considerazione delle particolari difficoltà finanziarie del comparto degli enti locali, il dirigente generale del Dipartimento regionale delle autonomie locali, su richiesta delle enti assegnatari di contributi straordinari e previa autorizzazione dell’Assessore regionale per le autonomie locali e la funzione pubblica, può provvedere a riassegnare allo stesso ente le somme già erogate nelle ipotesi in cui dalla rendicontazione, presentata oltre il termine previsto dall’articolo 158 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 e successive modifiche ed integrazioni risulti che le stesse siano state utilizzate per le previste finalità”.Sono soddisfatto, ha concluso Vinciullo, perché, finalmente, una norma legislativa da me tanto sostenuta trova applicazione.Dispiace solo che siano dovuti trascorrere quasi 4 anni per vedere assegnate queste somme ai Comuni di Carlentini e Buscemi.