Privacy Policy AUTOGOL DELL'ITALGAROZZO: IL 18 CONVEGNO SU COME RIDURRE RIFIUTI IN UNA CITTA' SEPPELLITA DALLA SPAZZATURA – I Fatti Siracusa

AUTOGOL DELL’ITALGAROZZO: IL 18 CONVEGNO SU COME RIDURRE RIFIUTI IN UNA CITTA’ SEPPELLITA DALLA SPAZZATURA

Rep: Dal 18 al 20 settembre l’Urban Center ospiterà il meeting #UrbanWasteEU. I rappresentanti delle 11 città europee che aderiscono al progetto pilota saranno a Siracusa per parlare dei loro progressi nell’attuazione delle misure eco-innovative per la riduzione dei rifiuti. Il tema da affrontare sarà l’importanza della corretta gestione dei rifiuti per la #reputazione di una località turistica, e come pianificare e attuare questo cambiamento. Diversi gli ospiti di caratura internazionale che hanno dato la loro adesione, tra i quali il giornalista ambientale Emanuele Bompan, redattore della rivista “Materia Rinnovabile”, Gaetano Russo Truglio e Paola Pluchino. Obiettivo è quello di sviluppare nuove strategie pratiche in grado di ridurre la produzione complessiva di rifiuti urbani e la raccolta, il riuso e il riciclo dei rifiuti nelle www.urban-waste.eu. La riduzione della produzione di rifiuti è costituisce infatti una componente importante dell’offerta turistica e nella promozione di una crescita sostenibile delle città turistiche europee. Gli elevati flussi turistici, spesso concentrati in determinati periodi dell’anno e in determinate zone della città, infatti comportano una serie di criticità che rendono più complessa la sfida relativa alla riduzione e alla migliore gestione dei rifiuti.

Sin qui uno stralcio del comunicato dell’ufficio stampa del Comune. Certo fare il 18 settembre un meeting a Siracusa su come ridurre i rifiuti sembra davvero una battuta di cattivo gusto. In una città come la nostra sepolta dalla spazzatura è quanto meno un errore/orrore. Dobbiamo dire che le opzioni per questo autogol dell’ItalGarozzo sono due: o si impedisce ai convegnisti di girare la città e li si chiude da qualche parte con qualche evento-distrazione  o si pulisce la città da capo a piedi entro una settimana. Pulizia che da sola non basta, necessitano infatti una immediata derattizzazione e una disinfestazione di Siracusa, giusto per evitare che gli 11 rappresentanti di città europee incontrino topi di diversa pezzatura davanti all’Urban Center o in giro per la città. Figuraccia continua.