Privacy Policy VIOLENTA AGGRESSIONE IN ORTIGIA, MA ALL'ARRIVO DEI CC FUGGONO AGGRESSORE E VITTIMA – I Fatti Siracusa

VIOLENTA AGGRESSIONE IN ORTIGIA, MA ALL’ARRIVO DEI CC FUGGONO AGGRESSORE E VITTIMA

Nel corso del pomeriggio di ieri, Carabinieri della Compagnia di Siracusa, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio volto alla prevenzione e repressione dei reati, sono stati allertati da un passante che si trovava ad Ortigia, segnalando una brutale aggressione in atto ai danni di un giovane con calci e pugni. Subito dopo sono giunte al 112 altre segnalazioni analoghe, contemporaneamente la pattuglia dell’Arma stava già intervenendo nel luogo segnalato. All’arrivo dei Carabinieri c’è stato un immediato fuggi-fuggi di tutti i presenti, vittima e aggressore compreso, ma è stata notata una delle auto utilizzate dai fuggitivi e sono state subito avviate le ricerche. Dopo accurati passaggi in zona l’auto d’interesse è stata individuata parcheggiata a bordo di una strada non molto lontano dal luogo dell’aggressione.

I militari dell’Arma hanno immediatamente avviato le indagini per risalire all’identità dell’aggressore e della vittima, per avere una chiara ricostruzione dell’accaduto e del movente. Sono stati effettuati inoltre accertamenti presso gli ospedali della zona ed acquisite le immagini di videosorveglianza che insistono nel luogo dell’aggressione.