Privacy Policy MARCELLO LO IACONO: A SIRACUSA LA DIFFERENZIATA FA SCHIFO – I Fatti Siracusa

MARCELLO LO IACONO: A SIRACUSA LA DIFFERENZIATA FA SCHIFO

Scrive Marcello Lo Iacono: Prima di lanciare appelli inutili il Gestore IGM dovrebbe mantenere quello che ha promesso:
a) isole “ecologiche” degne del nome e non in mezzo all’erba, tra zecche e vetri rotti, oppure posti in mezzo alla carreggiata..
2) Dovevano essere utilizzati mezzi leggeri per pulire prima o dopo l’intervento dl compattatore che svolge il servizio una volta a mezzanotte ed una volta a mezzogiorno.
3) Dovevano essere utilizzati autocompattatori che non disperdessero il percolato in mezzo alla strada ed invece “funci”.
4) Sarebbe interessante capire quale nozione logica è stata eseguita nel piazzare i cassonetti a pene di cane
5) non si è visto nessuno a pulire le strade come da capitolato
6) Si continuano a fare interventi a singole villette per la disinfestazione invece di presentare un piano complessivo
7) vi sono rifiuti non raccolti almeno da un mese che vengono sistematicamente ignorati
8) Doveva essere disponibile il responsabile di zona che sembra essersi ecclissato.
9) il servizio a domicilio per gli sfalci non funziona e non ci sono neanche i contenitori etc.
E mi fermo qui.