Privacy Policy CHI VINCE CON LA SINISTRA COL CONSENSO POPOLARE DIVENTA CONTESTUALMENTE UN DELINQUENTE.. – I Fatti Siracusa

CHI VINCE CON LA SINISTRA COL CONSENSO POPOLARE DIVENTA CONTESTUALMENTE UN DELINQUENTE..

Scrive Salvo Sorbello di Progetto Siracusa: E’ possibile che qualunque avversario della sinistra che abbia vinto in Italia col consenso popolare debba essere per definizione un delinquente, per affari e malaffari, eversione e violazione della Costituzione, per fascismo, razzismo o altre fobie? Se lo chiede Marcello Veneziani, che conclude: so come andrà a finire. Non si può pensare di governare senza creare una classe dirigente, senza dotarsi di una strategia, ma soltanto a pelle, a orecchio, a botte di tweet, video e like. E così resterà quel divario assoluto tra la gente e il potere, ognuno troverà l’alibi per farsi i fatti suoi. E l’Italia sarà bell’e fottuta.

Ottima riflessione. Leggere Davide Faraone che fa l’opposizione dura non ha prezzo tanto più che ho sempre pensato che politicamente non è davvero un’aquila e quindi più vicino ai populisti che ai sinistri.