Privacy Policy NUCCIO ROMANO: UN COLPO DI MANO ALL'AMP CON LA FIRMA DI DUE CANDIDATI DEL VICE SINDACO ITALIA. LA MAIORCA SI DIMETTA INVECE DI DIRE FALSITÀ – I Fatti Siracusa

NUCCIO ROMANO: UN COLPO DI MANO ALL’AMP CON LA FIRMA DI DUE CANDIDATI DEL VICE SINDACO ITALIA. LA MAIORCA SI DIMETTA INVECE DI DIRE FALSITÀ

Rep: Non entro nel merito delle innumerevoli sciocchezze e insulse falsità dichiarate dalla Signora Maiorca. Le mie
denunce le ho già depositate nelle sedi competenti in quanto non sono affatto a caccia di visibilità o in cerca di
carriere politiche. Il mio è solo impegno civico.
Io, le mie dimissioni le ho rassegnate nel pomeriggio del 14 giugno 2018 alle ore 19.21 al Sindaco di Siracusa,
unico soggetto deputato a riceverle in quanto organo delegante, si informi.
Lei che le ha annunciate quando pensa di formalizzarle?
La sua gestione sta seriamente esponendo l’AMP al rischio di commissariamento. L’ennesimo!
Mai il Ministero ha richiesto l’allargamento del Consorzio. Avete inopinatamente, in piena campagna elettorale e
con il consiglio candidato, travalicato il perimetro di vostra competenza tentando un allargamento della compagine
consortile di competenza esclusiva del Ministero dell’Ambiente il quale a seguito di pubblica denuncia di tali
manovre vi ha immediatamente stoppati con nota scritta che avete ricevuto il 4 giugno e furbescamente occultata
in vista del voto del 10, primo turno.
Su questo sono stati chiesti ripetutamente chiarimenti a lei anche e per prima dall’On. Prestigiacomo così come al
vice sindaco e candidato sindaco Italia a supporto del quale vi erano e vi sono consiglieri candidati.
Restiamo ancora in attesa e assicuriamo che non ci fermeremo finchè non ci saranno le risposte che i cittadini
hanno diritto ad avere a maggior ragione prima del voto.
Le rammento che lei non ha vinto un concorso. La sua è una nomina politica e deve lei e devono i suoi dante
causa rispondere alla pubblica opinione del vostro operato.
Dott. Sebastiano Romano
Componente il Direttivo Nazionale di Federparchi, membro Consiglio di Amministrazione della Riserva marina
Plemmirio, ex Presidente.