Privacy Policy I CARABINIERI DENUNCIANO UNA COPPIA CHE AVEVA LASCIATO IN AUTO IL FIGLIO DI TRE ANNI – I Fatti Siracusa

I CARABINIERI DENUNCIANO UNA COPPIA CHE AVEVA LASCIATO IN AUTO IL FIGLIO DI TRE ANNI

I Carabinieri della Stazione di Cassibile (SR) sono intervenuti, nella mattinata di ieri, in quel centro, dove diversi cittadini, avevano segnalato una bambina chiusa in auto, sofferente e bisognosa d’aiuto.

I Carabinieri, giunti immediatamente sul posto, accertavano che, verosimilmente, una coppia di cittadini stranieri, rispettivamente di 39 e 26 anni, poco prima avrebbe lasciato chiusa all’interno della loro auto parcheggiata sulla pubblica via e sotto il sole, la loro figlia di anni 3, per recarsi al supermercato a fare la spesa.

La bimba, in evidente stato di sofferenza, aveva richiamato l’attenzione di alcuni passanti che, chiamavano immediatamente i Carabinieri e, nel contempo cercavano di tranquillizzare la piccola stessa e l’aiutavano ad aprire il finestrino del veicolo e, da qui, successivamente lo sportello.

I Carabinieri della Stazione di Cassibile, intervenuti sul posto ricostruivano l’accaduto, constatavano contestualmente le buone condizioni generali di salute della bambina e segnalavano i genitori alla Procura della Repubblica di Siracusa per abbandono di minore.