Privacy Policy APRE L'ORTEA PALACE E DOBBIAMO ADEGUARCI SUBITO AL NUOVO CHE AVANZA – I Fatti Siracusa

APRE L’ORTEA PALACE E DOBBIAMO ADEGUARCI SUBITO AL NUOVO CHE AVANZA

Il 16 Aprile dovrebbe aprire ufficialmente il nuovo hotel Ortea Palace in quel che fu il Palazzo delle Poste sito nell’omonima piazza in Ortigia. Il significato di questa inaugurazione è che parte una rivoluzione culturale per l’intera Città e per il turismo che si vuole richiamare, ma, sarà anche una sfida per l’amministrazione pubblica che dovrà dimostrare di essere all’altezza per qualità di servizi al turista e capacità di programmazione che non potrà più essere l’improvvisazione fino ad oggi vista. Anche le prossime iniziative che riguarderanno l’arrivo di navi da crociera al Porto Grande, non potranno più essere frutto d’improvvisazione e assenza di programmazione. La Città dovrà avere la capacità di proiettarsi quotidianamente al turismo come realtà dello sviluppo siracusano e nuova fonte di lavoro rivolto soprattutto a quel 60% di disoccupati giovani del nostro territorio. E’ possibile che tutto ciò accada veramente e non sarà per nulla facile che la classe politica chiamata a governare la Città per i prossimi 5 anni, sia in grado di fornire le risposte positive che ci si aspetta. Un albergo o una nave, sono segnali che vanno ascoltati, interpretati e tradotti in opportunità concrete di lavoro; non sono fatti da poco anzi, sono eventi importanti che accadono dopo decenni di sospiri e speranze. Se non sapremo adeguatamente cogliere questi segnali, avremo fatto un pessimo servizio alle prossime generazioni. Vedremo allora chi sarà capace di adeguare le aree attorno all’Ortea Palace, la Marina, la Stazione Marittima, i parcheggi e più realisticamente l’intera Ortigia, al nuovo che avanza. Noi saremo testimoni attivi.

Enrico Caruso