Privacy Policy UN PREGIUDICATO SIRACUSANO SPACCIAVA DAVANTI ALLA CHIESA SAN METODIO – I Fatti Siracusa

UN PREGIUDICATO SIRACUSANO SPACCIAVA DAVANTI ALLA CHIESA SAN METODIO

Nella giornata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, impegnati in un servizio di prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, Lentini Rosario Roberto, classe 1986, disoccupato siracusano e pregiudicato, per spaccio di stupefacenti. I Carabinieri infatti lo hanno sorpreso mentre cedeva sostanze stupefacenti ad assuntori locali nei pressi della Chiesa San Metodio. Il Lentini sorpreso dai militari dell’Arma, si è dato immediatamente alla fuga tentando di disfarsi dello stupefacente di cui era in possesso. Tuttavia l’involucro di plastica contenente 24 dosi di cocaina è stato immediatamente rinvenuto, fra le sterpaglie, dai Carabinieri che si erano posti subito al suo inseguimento.

Nello specifico, lo stupefacente sequestrato e frazionato in dosi, per un peso complessivo di 4,8 grammi complessivi, è stato rinvenuto occultato all’interno di due involucri in plastica, mentre il Lentini aveva con sé una somma di denaro pari a 25 euro, provento dell’attività di spaccio.

L’arrestato, condotto presso i locali della caserma per le formalità di rito, è stato successivamente sottoposto agli arresti domiciliari così come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Siracusa.