NUOVA SIRACUSA: CHI SI VUOLE CANDIDARE S’INFORMI SUBITO SUL BILANCIO DEL COMUNE ED EVITI DI FARE PROMESSE CHE NON SI POSSONO MANTENERE

Scrive l’avvocato Pierluigi Chimirri: E’ entrata nel vivo la campagna elettorale per le imminenti amministrative. Da tutti, indistintamente, coloro che intendono candidarsi alla carica di primo cittadino abbiamo cominciato a sentire programmi e progetti interessanti. Per far si che i suddetti non rimangano, come avviene di sovente, belle parole e promesse, il gruppo cittadino NUOVA SIRACUSA, INVITA i candidati a disporre P R E V E N T I V A M E N T E dei documenti contabili, alias bilanci, del Comune per avere contezza dell’eredità che riceveranno. Questo per evitare che il prossimo Sindaco, per giustificare la mancata attuazione dei programmi, non possa dire “chi ci ha preceduti, ci ha lasciato una situazione finanziaria disastrosa”. Molti candidati, ovviamente, ci stanno contattando per avere l’appoggio di un gruppo che, senza tema di smentite, ha dimostrato di essere presente sul territorio grazie alle innumerevoli iniziative. Probabilmente, Nuova Siracusa rimarrà fuori dalla competizione elettorale in quanto acquisita la consapevolezza che si può incidere sulla cosa pubblica senza per forza schierarsi. Anzi. In ogni caso riteniamo che qualsiasi, e comprensibile, tentativo di approccio non possa prescindere dalla dimostrazione di avere presente la situazione patrimoniale del Comune si da poter dimostrare, cifre alla mano, la fattibilità dei programmi sbandierati.