Privacy Policy SILVIA D'ARRIGO: A FONTANE BIANCHE SIAMO DEVASTATI DA UNA DELINQUENZA COMUNE CHE CREA DISCARICHE E SCASSINA ABITAZIONI IN LIBERTA' – I Fatti Siracusa

SILVIA D’ARRIGO: A FONTANE BIANCHE SIAMO DEVASTATI DA UNA DELINQUENZA COMUNE CHE CREA DISCARICHE E SCASSINA ABITAZIONI IN LIBERTA’

Le zone balneari restano nel mirino anche se a Fontane Bianche sembra di essere in piena delinquentopoli. Dice Silvia D’Arrigo, presidente dell’associazione “Io amo Fontane Bianche”: Ancora ladri in azione. L’altro ieri sono state svaligiate due villette in zone centralissime di Fontane Bianche. Non se ne può più. Siamo allo stremo, ci sentiamo abbandonati. Abbiamo chiesto aiuto al colonnello Grasso affinché intervenga il prefetto. Speriamo nell’installazionme di telecamere ed in una rete più fitta delle forze dell’ordine sui territori ormai devastati da una delinquenza comune che non solo crea discariche, ma si diletta a scassinare abitazioni in libertà”. Come dire che le forze dell’ordine si battono, fanno il loro dovere, catturano ladri e malviventi, ma manca il personale. Insomma, le forze dell’ordine sono poche unità rispetto ad una delinquenza in crescita e sempre più spregiudicata. Una volta a Fontane Bianche c’era anche una postazione di vigili urbani..